Fagiolini, Peperone, Cipolla con Citronnette al Limone e Capperi

Cuocere al vapore fagiolini, peperone e cipolla fino a quando saranno morbidi, ma non troppo.

Tagliare il peperone a quadratini, la cipolla a mezzaluna fine e i fagiolini a tocchetti.

Preparare la citronnette: spremete mezzo limone che farete emulsionare con del sale (poco), aggiungete l’olio e i capperi sciacquati bene del loro sale e tagliati finemente.

Mescolare il tutto e servire.

Nishime di verdure

In una pentola con fondo spesso mettere l’alga Kombu, ricoprire con un dito d’acqua, aggiungere le verdure a strati, incominciando dalle cipolle, poi la zucca e poi il Daikon, tutte tagliare in pezzi grossi di 3-4 cm., portare a bollore e poi cuocere coperto a fiamma bassissima per ca. 30 minuti. Insaporire con un poco di Shoyu e cuocere per altri 1-2 minuti.

Questo piatto può essere fatto con varie combinazioni (usare almeno 2 tipi di verdure) provare anche bardana, carote, shitake, cavolo cappuccio o verza. Per il gusto è meglio evitare carote e rape o carote e Daikon

Verza al tahin

Pulire la verza, tagliarla a strisciolina e farla saltare in padella con un poco d’olio e sale a fuoco vivace.

Dopo qualche minuto, abbassare la fiamma, coprire e cuocere a fuoco lento per ca. 15 minuti. Se necessario aggiungure un poco di acqua.

Nel frattempo stemperare il Tahin con il Miso aggiungendo un poco di acqua fino ad ottenere una crema. Unire alla verza quando è cotta e far rosolare solo per mezzo minuto (onde evitare di rovinare i fermenti vivi del miso utilissimi per l’organismo).

Zucca al forno

Pulite bene la zucca esternamente prima di aprirla.
A questo punto apritela, togliete i semi e tagliatela a fette (se comprate una zucca biologica potete tranquillamente lasciare la buccia).
Su una teglia da forno adagiate le fette, cospargetele di rosmarino fresco, sale e un poco di olio.

Informate a 200° per 15-20 minuti.
Mangiate tutto, anche la buccia.

Spadellata di verdure al dente

Tagliate finemente le verdure.
Riscaldare l’olio in pentola e saltate velocemente le verdure per qualche minuto con un pizzico di sale.
Se necessario aggiungere un po’ d’acqua.
Quando sono al dente aggiungete lo Shoyu e fate cuocere ancora 1-2 minuti.

Le verdure possono variare e con loro i tempi di cottura a seconda del taglio.

Vellutata zucca e porri

Tagliate a pezzettoni la zucca e il porro, coprite con acqua a filo. Salate e portare a bollore.
Fate cuocere coperto fino a quando le verdure non sono completamente morbide.
Frullate con mixer ad immersione, aggiustare di sale.

Il processo può essere velocizzato con la pentola a pressione. Una volta aggiunta l’acqua mandare in pressione e cuocere per 7 minuti.